Se la Conferenza sui cambiamenti climatici (COP21) in dicembre a Parigi porterà a impegni vincolanti sulla riduzione delle emissioni, secondo un gruppo di manager del settore energetico, queste cinque innovazioni saranno determinanti per rispettarli.

Impianti eolici a terra
Turbine che non interferiscono con i radar estenderebbero le possibili aree di installazione degli impianti. Lo stesso vale per i sistemi che riscaldano le pale eoliche per evitare l’accumulo di ghiaccio: si aprirebbe la possibilità di sfruttare venti molto rilevanti in zone particolarmente fredde.

Impianti eolici sul mare
Le turbine galleggianti, che non richiedono fondamenta, sono una tecnologia molto promettente, che potrebbe cambiare il futuro degli impianti offshore. Diventerebbero sfruttabili zone molto ventose ma con grandi profondità, si ridurrebbero i tempi di installazione e la manutenzione sarebbe facilitata, perché realizzabile a terra.

Biomasse
I processi basati sui cicli ORC (Organic Rankine Cycle), dove si utilizzano sostanze organiche che passano allo stato gassoso ad una temperatura inferiore a quella dell’acqua, sono considerati molto interessanti per produrre energia elettrica da fonti di calore a temperature medio-basse.

Energia solare concentrata
Innovazioni che abbassano i costi dei sistemi di raffreddamento espanderanno le possibilità di impiego di questi impianti, ora dipendenti dalle risorse d’acqua disponibili.

Compressione dell’aria per produrre energia
Nei processi CAEE (Compressed Air Energy Storage) si rilascia aria compressa in caverne sotterranee per produrre energia. Se il calore prodotto dalla compressione dell’aria viene riutilizzato, questi processi diventano indipendenti dalla presenza di gas naturale e dalle condizioni geologiche.

Queste sono solo alcune delle soluzioni innovative suggerite dal Global Sustainable Electricity Partnership (GSEP) in vista della Conferenza di Parigi. Questo gruppo ha prodotto un report per informare tutte le parti coinvolte nella Conferenza, e per evidenziare l’importante ruolo che la produzione di energia può assumere nelle azioni di contrasto ai cambiamenti climatici.

(fonte: renewableenergyworld.com)

Subscribe To Our Blog

Get the latest news from us, on your email!

Delicious Digg Facebook Favorites More Stumbleupon Twitter

Iscriviti alla Newsletter

Featured Posts