Sono già disponibili pellicole isolanti da applicare sui vetri delle finestre per schermare gli infrarossi, e ridurre così la necessità di climatizzazione, specialmente nei paesi più caldi. Il problema di queste pellicole è che devono essere installate da un professionista, e questo può scoraggiare molti possibili utilizzatori.

Scienziati statunitensi stanno invece studiando una particolare vernice che avrebbe le stesse proprietà delle pellicole isolanti, ma potrebbe essere applicata sulle finestre con facilità da chiunque. Si tratterebbe quindi di un’alternativa a basso costo, che potrebbe diffondersi su scala molto più ampia. I risparmi potenziali sono enormi: si parla di consumi ridotti di 35 miliardi di kWh e 24 miliardi di Kg di CO2 in meno all’anno (equivalenti a 5 milioni di auto in meno sulle strade).

La sfida dei ricercatori è trovare una vernice che tenga la massima quantità possibile di calore fuori dalle case, ma permetta il passaggio della luce solare senza alterazioni. Oltre a questo, il lavoro di ricerca dovrà valutare nei dettagli l’efficienza energetica, attraverso test e simulazioni, e il costo di produzione della nuova vernice.

(fonte: greenbuildingelements.com)

Leggi anche:
Risparmiare energia con una pellicola trasparente
Nuvole sui tetti per rinfrescare le città

Subscribe To Our Blog

Get the latest news from us, on your email!

Delicious Digg Facebook Favorites More Stumbleupon Twitter

Iscriviti alla Newsletter

Featured Posts