L’unico precedente è a Rio, poco più di un anno fa: una pavimentazione particolare raccoglie l’energia prodotta dal movimento dei giocatori e la riutilizza per illuminare il campo di calcetto. Ora a Lagos, in Nigeria, è stato costruito il secondo campo di questo tipo.

Pavegen ha collaborato con Shell e con Akon per creare il campo, il primo in Africa di questo tipo, dove l’illuminazione è alimentata dalla pavimentazione e dall’energia solare. Akon è un musicista di origini senegalesi impegnato anche nella diffusione dell’energia solare in Africa, con l’obbiettivo di migliorare le condizioni di vita e le potenzialità del continente africano.

Il campo si trova nel Federal College of Education, che può contare solo su generatori diesel per la produzione di energia. Sotto il campo sono state installate 100 pedane per raccogliere l’energia dei giocatori, garantendo così agli studenti del College un’area sportiva sicura e ben illuminata nelle ore notturne.

(fonte: gizmag.com)

Leggi anche:
Ecco come il sudore genera elettricità
Una luce di sicurezza alimentata dal movimento
Il primo campo da calcio italiano in gomma riciclata
Super Bowl 2015: la prima volta con illuminazione LED

Subscribe To Our Blog

Get the latest news from us, on your email!

Delicious Digg Facebook Favorites More Stumbleupon Twitter

Iscriviti alla Newsletter

Featured Posts