Questa casa sulle colline di Saint Cugat (Spagna) è un incredibile concentrato di soluzioni intelligenti per ridurre il consumo di energia. Per cominciare, la casa è orientata in modo da sfruttare al meglio le condizioni climatiche del luogo: il lato sud di questa costruzione rettangolare è uno dei lati più lunghi e ha le finestre più grandi, per catturare tutto il calore del sole durante l’inverno. L’interno della casa è però protetto dall’esposizione diretta al sole dell’estate.

Sul lato nord invece le aperture sono minori, ma questo comunque permette una ventilazione naturale, sfruttando le differenze di temperatura e pressione tra i due lati della casa. La casa inoltre è appoggiata su pilastri fuori terra, e questo permette all’aria di circolare anche sotto la costruzione.

Sul tetto ci sono pannelli solari che provvedono all’energia elettrica, per ridurre la dipendenza dalla rete. Sotto la casa ci sono sette serbatoi per l’acqua, che viene raccolta dal tetto e dai passaggi esterni e utilizzata per l’irrigazione del giardino.

Gran parte della struttura è stata costruita con sezioni prefabbricate in legno, le finiture interne e il rivestimento esterno sono anch’essi in legno, Il legno contribuisce all’isolamento termico ed è associato ad uno strato traspirante, che riduce la condensa interna.

Tutto il legno proviene dai Pirenei e da foreste gestite in modo sostenibile. Anche gli altri materiali utilizzati provengono dalla zona, per ridurre i costi e le emissioni legate al trasporto.
Il video mostra la costruzione della casa in timelapse.

(fonte: dom-arquitectura.com)

Leggi anche:
Una facciata di serbatoi d’acqua per la casa sostenibile
La casa passiva prefabbricata
La casa sostenibile che resiste anche agli uragani
La casa più calda del pianeta, in Antartide

Subscribe To Our Blog

Get the latest news from us, on your email!

Delicious Digg Facebook Favorites More Stumbleupon Twitter

Iscriviti alla Newsletter

Featured Posts